Cos’è Google my Business

Google My Business

Nel tentativo di ricevere maggiore visibilità su Google, molte aziende creano una scheda per la loro attività commerciale di Google.

Ma la creazione di un profilo aziendale non ti dà la la completa gestione su questo e avrai bisogno di ulteriori funzionalità di modifica se vuoi che il tuo profilo aziendale funzioni per te come un elemento di una SEO efficace capace di generare lead.

Quindi, come si ottiene la gestione del profilo della propria attività Google? La risposta è che, oltre a creare un profilo aziendale gratuito, devi anche creare separatamente un account Google My Business gratuito per quel profilo. Un account Google My Business è l’unico mezzo con cui puoi rivendicare la proprietà del profilo della tua attività, ottenere i diritti di gestione su di esso e sbloccare funzionalità gratuite aggiuntive per aumentare la tua visibilità su Google.

Come funziona Google my Business

Come accennato, Google My Business è uno strumento che ti consente di gestire e ottimizzare il profilo della tua attività su Google.

La creazione di un profilo aziendale prevede l’aggiunta di un luogo a Google Maps, che è qualcosa che chiunque (incluso uno sconosciuto casuale o un generatore automatico di schede) può fare. Tutto ciò che Google richiede è il nome dell’attività, la posizione e la categoria. Il profilo dell’attività è quindi aperto ai consumatori per lasciare recensioni, aggiungere foto, porre domande e persino rispondere alle domande.

Ma che tu abbia creato o meno il tuo profilo dell’attività, non hai la possibilità di gestire le informazioni che mostra o le recensioni che raccoglie. È qui che entra in gioco Google My Business. Creando un account Google My Business, puoi accedere, personalizzare, gestire e migliorare il profilo della tua attività su Google, il tutto sempre gratuitamente.

Come utilizzare Google My Business

Quindi abbiamo stabilito che Google My Business non è il profilo della tua attività, ma piuttosto uno strumento con cui puoi migliorare il profilo della tua attività per aumentarne la visibilità e l’efficacia.

Esistono molti modi in cui i consumatori possono interagire con il profilo della tua attività e, se utilizzi il tuo account Google My Business puoi interagire con loro. Puoi rispondere alle recensioni, rispondere alle domande, abilitare la messaggistica diretta e impostare avvisi associati. Puoi persino utilizzare Google My Business per pubblicare post sul tuo profilo aziendale, proprio come faresti con Facebook e altre piattaforme di social media.

Tramite la dashboard del tuo account Google My Business, puoi fornire orari, un link al tuo sito web, prodotti e prezzi, attributi e altri dettagli che rendono unica la tua attività.

Puoi utilizzare la dashboard di Google My Business per ottenere informazioni chiave sul tuo pubblico e sul rendimento della ricerca locale. Nella scheda di analisi della piattaforma, puoi vedere le query utilizzate dai clienti per trovare il profilo della tua attività, se ti hanno trovato su Google Maps o Ricerca Google, un’analisi delle azioni intraprese sulla tua scheda e il rendimento delle tue foto rispetto altri profili nella tua categoria. Tieni inoltre presente che esistono modi per monitorare i clic da un profilo dell’attività tramite i parametri UTM e Google Analytics.

Attraverso la dashboard di Google My Business, puoi incorporare parole chiave nel profilo della tua attività ed eseguire altre ottimizzazioni per aiutarla a posizionarsi nei risultati locali. Con una chiara comprensione di cosa sia esattamente Google My Business, come funziona e come utilizzarlo, ora puoi vedere che l’utilizzo di questo strumento gratuito non è solo una buona idea per il marketing locale, ma un must.

Be the first to comment on "Cos’è Google my Business"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*