Come funziona il noleggio ponteggi e perché conviene

Operaio al lavoro al montaggio ponteggi

Hai un grande progetto di costruzione in arrivo? Ti capita di lavorare con ponteggi di diverse altezze? Fornire una piattaforma di lavoro sicura per i tuoi lavoratori dovrebbe quindi essere la tua principale preoccupazione, ma non è l’unico vantaggio del noleggio ponteggi.

Negli ultimi anni, il noleggio di ponteggi è diventato parte integrante del settore edile. Il motivo? È estremamente conveniente rispetto all’acquisto vero e proprio e non ci si deve preoccupare dei costi di manutenzione, smantellamento e stoccaggio. Che si tratti di un lavoro di costruzione residenziale o commerciale, assumere ponteggi è essenziale per ogni lavoro edile.

Come funziona il noleggio ponteggi?

Per noleggiare dei ponteggi bisogna innanzitutto trovare una ditta specializzata nel noleggio impalcature, in grado di operare nel completo rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro. L’impresa deve fornire per legge, per ogni appalto, piani di sicurezza (POS – PIMUS) libretti e certificazioni di conformità di tutto il materiale fornito, specificando inoltre che tutto il personale impiegato è fornito di ogni dispositivo di sicurezza e dei certificati necessari per operare nei cantieri.

Prima di sapere l’ammontare del noleggio dell’attrezzatura per ponteggi, è necessario conoscere la superficie dove posizionare il ponteggio. Il costo del noleggio di un ponteggio fisso si calcola infatti in mq al mese e il primo mese è più alto poiché include anche il trasporto, montaggio e smontaggio ponteggio. Per periodi superiori al mese si calcola il solo costo aggiuntivo mensile del noleggio, con dei costi decisamente più bassi.

Detto questo, il noleggio di una semplice impalcatura con tubi e giunti può costare da 1 a 3 euro al metro quadro, esclusi montaggio, smontaggio e trasporto. Se si aggiungono reti di protezione, mantovane parasassi, parapetti e illuminazione fissa, il prezzo oscilla dai 7 ai 15 euro al metro quadro.

Non ci sono grandi differenze di prezzo tra una città e l’altra. L’unico parametro a fare la differenza è l’estensione del ponteggio.

Perché conviene un noleggio ponteggi professionale?

Il noleggio ponteggi ha molti motivi per essere più conveniente rispetto all’acquisto vero e proprio. Innanzitutto, non sono necessari investimenti iniziali e non sono nemmeno previsti costi di post-utilizzo per la manutenzione, lo stoccaggio e il controllo dei materiali.

Nei periodi di maggiore affluenza in cui non si ha abbastanza materiale, si può ricorrere al noleggio ponteggi come soluzione tempestiva da impiegare nel proprio cantiere. Questa soluzione permette inoltre di definire singolarmente (e in anticipo) i costi delle impalcature per ciascun cantiere. Ma ci sono molti altri vantaggi per chi noleggia ponteggi:

  • Maggiore sicurezza

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di sistemi di ponteggi professionali è che possono fornire grande sicurezza alla forza lavoro. Assumendo una rinomata società di noleggio di impalcature, l’intera struttura sarà messa in piedi da ingegneri professionisti, che sanno come applicare le norme di sicurezza sul lavoro per proteggere i lavoratori, le attrezzature e i materiali da costruzione. In questo modo puoi essere certo che i tuoi dipendenti si muovano in totale sicurezza sul posto di lavoro.

  • Copertura e posizionamento

I ponteggi professionali aiutano i lavoratori ad accedere facilmente alle aree difficili da raggiungere come soffitti e pareti alte. Sebbene tu possa pensare di usare le scale per coprire determinate altezze, queste possono limitare di molto i movimenti. D’altro canto, le impalcature mobili offrono una solida piattaforma per i lavoratori su cui lavorare, sedersi e alzarsi in piedi.

  • Personale qualificato

Questo è un altro vantaggio chiave del ricorso a noleggiatori di ponteggi esperti. Le società di noleggio di impalcature forniscono personale qualificato con anni di esperienza alle spalle nella costruzione di impalcature. Questo può evitare la necessità di assumere personale competente per la realizzazione della struttura. A seconda delle tue esigenze, la società di ponteggi può persino fornire un supervisore in modo da avere la tranquillità che il lavoro possa essere eseguito secondo i più alti standard.

Uno dei motivi principali per cui la maggior parte dei costruttori preferisce cercare servizi professionali è che le aziende fornitrici si occupano anche dello smantellamento dei ponteggi. Una volta terminato il lavoro di costruzione, quando le strutture non sono più necessarie, smantellare l’intero sistema può essere un grosso impegno. Tuttavia, lavorando con dei professionisti, non dovrai più preoccuparti di questa operazione.

Noleggiare attrezzature è un’opzione adatta per diverse aziende e offre loro la possibilità di contenere i costi e gestire un’attività di costruzione finanziariamente stabile. Se desideri noleggiare un ponteggio di alta qualità, che valga la tua energia, i tuoi soldi ed il tuo tempo, devi metterti alla ricerca di un’azienda affidabile e con comprovata esperienza nel settore. Tuttavia, assicurati di avvalerti di questi suggerimenti per trovare quella giusta per le tue esigenze.

Be the first to comment on "Come funziona il noleggio ponteggi e perché conviene"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*