Che cos’è una guardia del corpo e cosa fa

BodyGuard

 

Una guardia del corpo o un funzionario di protezione privata è un forma di sicurezza che permette la protezione di una persona, di solito un personaggio famoso, un ricco imprenditore o una figura politicamente importante, da qualsiasi tentativo di disturbo, aggressione, sequestro,
omicidio, persecuzione, perdita di informazioni personali, attacchi terroristici o altre minacce fisiche.

La maggior parte delle più importanti figure pubbliche quali i capi di stato o ministri sono protetti da una guardia del corpo oppure da un team di guardie del corpo coordinato da un’agenzia specializzata in security.

Nei paesi in cui il capo dello Stato è un leader militare o dittatore le guardie del corpo possono anche entrare a far parte di un’unità militare d’elite, personaggi pubblici meno importanti o quelli con basso profilo di rischio possono essere accompagnati da una guardia del corpo unica che funge anche da autista, oltre che garantire la sicurezza personale.

Un certo numero di vip e celebrità di alto profilo, quelli più in evidenza, oppure gli amministratori delegati di aziende importanti, utilizzano guardie del corpo per mantenere la propria privacy e garantire la propria sicurezza personale, solitamente sono accompagnati da una sola guardia del corpo, ma nel caso di figure molto importanti è possibile che la sicurezza venga garantita da un team.

L’attività di protezione e sicurezza privata è fornita da agenzie specializzate nella security sia in ambito privato che in ambito pubblico.

Le guardie del corpo ed i turni di lavoro

Le guardie del corpo svolgono spesso lunghi turni di lavoro al fine di fornire una protezione completa 24 ore su 24 senza distinzione di sorta tra serate, fine settimana o giorni festivi.

Dal momento che le guardie del corpo seguono i clienti in tutta la loro attività quotidiana, i luoghi di lavoro possono variare da riunioni in uffici coperti ad eventi sociali per raduni oppure concerti all’aperto.

Le guardie del corpo devono spesso viaggiare in auto, moto, treno, aereo per scortare il proprio cliente. In alcuni casi sono necessari viaggi  internazionali il che significa che una guardia del corpo deve essere in regola con tutte le documentazioni di viaggio.

Le guardie del corpo hanno spesso una formazione in ambito militare, forze di polizia o di per appartenenza ai servizi di sicurezza, non sono comunque requisiti necessari per svolgere l’attività.

L’eccezione a questa regola è nel caso in cui sia richiesta la protezione di capi di stato, in alcuni paesi, le guardie devono essere seguire un addestramento di tipo militare per svolgere il servizio.

Come identificare le attività di una guardia del corpo

Uno dei più popolari equivoci sul ruolo delle guardie del corpo è quello che spesso la figura  del bodyguard viene fraintesa dal pubblico, condizionata da come la cinematografia crei raffigurazioni con un influenza fortemente drammatizzata della professione.

In contrasto con lo stile di vita stimolante rappresentato sullo schermo cinematografico, il ruolo di una guardia del corpo, nella vita reale, è molto più banale: si tratta principalmente di un’attività programmata con percorsi di progettazione per lavoro, svolgimento di una pre-ricerca nei locali e negli edifici dove il cliente si recherà in visita, la ricerca di informazioni sulle persone che avranno contatto con il cliente, la ricerca di veicoli adatti a svolgere il servizio, e la massima attenzione per la scorta i cliente in tutte le loro attività quotidiane.

Sono diverse le tipologie con cui è possibile identificare una guardia del corpo, in primo luogo può fare parte di un team per garantire la sicurezza privata di una persona, può essere un driver bodyguard dove oltre a proteggere il cliente si occupa di svolgere l’attività di autista oppure far parte dell’attività di controllo della sicurezza indiretta del cliente svolgendo attività di prericerca, controllo sugli edifici ed i luoghi di visita e sulle persone che entreranno in contatto con la persona da proteggere.

In secondo luogo il ruolo di una guardia del corpo dipende dal livello di rischio che il cliente deve affrontare.

Fare da scorta ad un personaggio famoso che viene inseguito da fotografi aggressivo oppure da fan scatenati opera, ad esempio, chiedendo ai fotografi di mantenere una certa distanza oppure di bloccare cameramen troppo aggressivi ed invasivi.

Alcune guardie del corpo sono specializzate anche nella tutela e nell’accompagnamento di figli di vip e personaggi famosi per proteggerli dal  rapimento o da qualsiasi tentativo di aggressione e minaccia, in questo caso la guardia del corpo è soprannominata “mannyguarding”, un gioco di parole con il termine “tata” abbinando a “bodyguard”.

Be the first to comment on "Che cos’è una guardia del corpo e cosa fa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*