Vacanze in Umbria? Ecco alcuni consigli e idee su cosa fare

La regione dell’Umbria, è una terra ricca di risorse, di bellezze naturali e artistiche. Con numerose città, più o meno grandi, da Perugia ad Assisi, da Orvieto a Spoleto, tutte speciali a loro modo, così come gli antichi borghi, come Castiglione del Lago, o Bevagna, dove si può respirare ancora l’atmosfera delle antiche tradizioni.

L’Umbria inoltre, definita non a caso “Il cuore verde d’Italia” comprende nel suo territorio ben sei parchi naturali, di cui cinque nella provincia di Perugia, mentre il sesto si trova nella provincia di Terni. Tra questi, ricordiamo il Parco del Lago Trasimeno, istituito nel 1995, dove è salvaguardata una zona di grande valore naturalistico e storico.

Per gli amanti dell’arte, ricordiamo che l’Umbria è stata la patria di grandi artisti quali il Perugino e il Pinturicchio.
Per quanto riguarda gli eventi invece, ricordiamo l’Umbria Jazz, una delle maggiori manifestazioni jazzistiche a livello internazionale, che si tiene a Perugia durante il mese di Luglio.
Poi il Festival dei Due Mondi, con sede a Spoleto, durante il quale si può assistere a esibizioni di danza, concerti, teatro e film. E la caratteristica rassegna Eurochocolate la festa annuale del cioccolato, che si svolge anch’essa a Perugia, nel mese di ottobre, e a Modica a Marzo.

Perugia
Perugia, il capoluogo della regione Umbria, è una città molto importante dal punto di vista storico, culturale e turistico.
Numerosi sono i monumenti che qui si possono ammirare, come la Fontana Maggiore, il capolavoro realizzato tra il 1275 e il 1278 da Nicola e Giovanni Pisano, poi il Palazzo dei Priori, un imponente edificio in stile gotico, dove tra l’altro, ha sede la Galleria Nazionale dell’Umbria.
Molto bella anche la Cattedrale di San Lorenzo, santo patrono di Perugia, iniziata a costruire nel 1345, con un portale barocco e con al suo interno un ricco patrimonio artistico.

Idee per il tempo libero in Umbria
L’Umbria offre sempre una ricca scelta di occasioni per trascorrere dei momenti di puro svago e divertimento, di momenti in compagnia con le persone care e con gli amici.
Si può prenotare per esempio un’entusiasmante esperienza, un volo per la coppia in mongolfiera in Umbria, sopra il magico specchio d’acqua del Lago Trasimeno, per ammirare il paesaggio da un punto di vista del tutto privilegiato. Oppure un soggiorno di due notti in agriturismo, con cene a lume di candela e servizio di colazione in camera.
Ed ancora, una visita guidata nella Narni sotterranea, per tutti gli amanti dell’arte e della storia, oppure un week end a cavallo nel perugino, per respirare il profumo dei boschi, e della natura umbra, o una visita guidata con degustazione in cantina a Montefalco, Perugia.

Idee per fare Sport in Umbria
L’Umbria offre un vasto territorio ricco di vegetazione, campagne, montagne e colline, donando allo sguardo del visitatore paesaggi suggestivi ed affascinanti.
E sono molte anche le occasioni per fare sport, per tutti i gusti.
Si può per esempio provare ad effettuare un emozionante volo in deltaplano, insieme ad un istruttore esperto, in provincia di Perugia, per ammirare il paesaggio dall’alto.
Oppure si può effettuare il Canyoning a Terni, conosciuto anche come torrentismo, uno sport dalle emozioni forti, per chi ama la montagna e l’acqua, si attraverseranno torrenti e sentieri, e ci si calerà con le corde lungo i toboga, scivoli di roccia levigata, e ci si tufferà nelle pozze.
Tutte occasioni diverse, per conoscere l’Umbria, anche da differenti punti di vista.

Strutture Ricettive in Umbria
L’Umbria è l’unica regione d’Italia a non avere alcun confine con altri stati o con il mare, ma il suo territorio è comunque molto suggestivo e variegato per la presenza di montagne, colline, vallate e pianure. Vi sono inoltre ben sei parchi naturali regionali, che rendono il territorio umbro molto adatto ad escursioni e gite all’aria aperta.
Molto apprezzata dai turisti italiani e stranieri, l’Umbria presenta anche diverse strutture ricettive adatte ad ogni esigenza. Sono infatti numerosi gli hotel in Umbria, ma anche gli agriturismo e i bnb, pronti ad accogliere i numerosi turisti che ogni anno vengono a visitare le sue bellissime città, tra le quali si ricordano, ovviamente Perugia, il capoluogo di regione, poi Terni, Foligno, Spoleto, Gubbio, Assisi, Narni. Insomma, i luoghi da visitare e le città d’arte e gli antichi borghi, non mancano.

Be the first to comment on "Vacanze in Umbria? Ecco alcuni consigli e idee su cosa fare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*