Negozio al dettaglio: quali sono gli espositori più efficaci?

I display al dettaglio sono strumenti di marketing inestimabili. La disposizione di un display influisce in modo sottile e irrevocabile sulla decisione di acquisto di un cliente rendendo un prodotto attraente o molto richiesto o fornendo idee su come utilizzarlo.

Gli espositori accattivanti creano anche un ambiente amichevole in negozio, aumentando il traffico dei clienti trasformando un punto vendita in un luogo piacevole dove fare acquisti.

In questo post, forniremo prima una breve panoramica di cosa sono gli espositori per negozi e di come si adattano alla strategia di visual merchandising di un marchio.

Espositori in Legno

Foto da Cemab.com

Cos’è un espositore al dettaglio?

Un espositore al dettaglio è qualsiasi cosa in un negozio che ospita o promuove il tuo prodotto. Una strategia di visual merchandising si concentra fortemente sull’aspetto delle esposizioni al dettaglio, poiché sono spesso il primo punto di contatto tra il prodotto e l’acquirente.

Qualsiasi marchio che vende al dettaglio utilizzerà display al dettaglio. I visual merchandiser sono generalmente coloro che progettano e implementano i display al dettaglio e hanno anche il compito di assicurarsi che gli espositori mantengano il loro aspetto nel tempo.

Punto display o POP

I display POP, noti anche come espositori del punto vendita, sono i display in grado di attirare l’attenzione sul tuo prodotto. Sono separati dagli scaffali del negozio e appaiono spesso nel mezzo dei corridoi di grandi magazzini o in qualsiasi altro punto del negozio dove c’è spazio aperto. Questi espositori svolgono un ruolo importante nella strategia di visual merchandising di un marchio e devono essere attentamente progettati per distinguersi all’interno di un rivenditore.

Espositori a bidone

Sono letteralmente bidoni giganti e si trovano nei negozi che sono comunemente riforniti di prodotti confezionati singolarmente. Li vedrai spesso pieni di caramelle e altri piccoli prodotti che provocano acquisti d’impulso. Un grande vantaggio dei bidoni è che sono espositori indipendenti e possono essere posizionati strategicamente per essere visti da tutte le angolazioni. Di solito sono anche fatti di cartone e sono personalizzabili, quindi non solo permettono di essere creativi, ma sono anche facili da spedire e configurare.

Espositori autoportanti

I display autoportanti sono simili ai precedenti, in quanto sono anche espositori autonomi e sono funzionali a 360 gradi. Detto questo, sono più organizzati in apparenza rispetto ai bidoni da esposizione e spesso mostrano ordinatamente prodotti leggermente più grandi su scaffali o ganci. Anche i display autoportanti sono comunemente realizzati in cartone, quindi sono un’ottima occasione per sperimentare alcune forme o disegni che catturano l’attenzione.

Espositori da ingresso

La visualizzazione dei tuoi prodotti vicino agli ingressi può dare una marcia in più alle tue vendite. I display degli ingressi sono efficaci per incoraggiare gli acquisti d’impulso, poiché i clienti all’inizio del loro viaggio di acquisto stanno entrando nel negozio pronti a spendere soldi. Se sei abbastanza fortunato da trovarti in un luogo con un meteo favorevole, allestire un display per l’ingresso all’aperto è un ottimo modo per attirare l’attenzione degli acquirenti prima ancora che entrino.

Espositori a gondola

Le gondole sono espositori con scaffalature indipendenti a due lati che compaiono anche in aree più grandi e più aperte di un negozio. Hanno ripiani regolabili, che li rendono personalizzabili per ospitare prodotti di dimensioni diverse. Mentre in genere sono realizzati con cornici in acciaio e pegboard, ci sono diverse opzioni di configurazione con grafiche e combinazioni di colori accattivanti.

Quando si tratta di visual merchandising, gli espositori al dettaglio sono i luoghi in cui si svolge la maggior parte dell’azione. Conoscere i diversi tipi di display al dettaglio e come vengono utilizzati in una varietà di categorie di prodotti è fondamentale per avere un impatto positivo sulle vendite.

Be the first to comment on "Negozio al dettaglio: quali sono gli espositori più efficaci?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*